Viewing 1 to 10 of 11 items
Tag Archives: linux

Performance Analysis

dstat – versatile tool for generating system resource statistics strace – trace system calls and signals iotop – simple top-like I/O monitor iostat – Report Central Processing Unit (CPU) statistics and input/output statistics for devices, partitions and network filesystems (NFS). vmstat – Report virtual memory statistics iotop – simple top-like I/O monitor nfsstat – list  Full Article…

0

Installing Nixnote (Evernote) on Fedora

I’ve recently installed Fedora 18 on my systems after the latest several Ubuntus proved to be incompatible with my laptop. I missed having a good evernote client though. I’ve ran nixnote before and found it quite satisfactory, but it wasn’t available in the Fedora repository. Have no fear though, to install it you would do:  Full Article…

0

RHEV 3.3 e Red Hat Cloud Infrastructure 4.0

Red Hat ha rilasciato la versione 3.3 della sua piattaforma di virtualizzazione Red Hat Enterprise Virtualization (RHEV), con la nuova versione Red Hat garantisce la portabilità tra ambienti cloud eterogenei, migliorando definitivamente la gestione delle infrastrutture come la rete e lo storage. La nuova versione 3.3 tra le tante funzioni avanzate offre Image-Service- (Glance) e  Full Article…

0

hdparm e gestione energetica dell’harddisk

La velocità dei dischi ridigi è un componente importante dei server e host. Per i dischi rigidi SATA potete migliorare molto la velocità di lettura e scrittura del disco, utilizzando questo parametro in /etc/hdparm.conf:

0

Linux gestione e ottimizzazione dei servizi

Systemd fornisce una utilità chiamata systemd-analyze che permette di analizzare il proprio processo d’avvio al fine di evidenziare quali unità stanno causando rallentamenti nel processo di avvio stesso. E’ possibile quindi ottimizzare il sistema tenendo conto di ciò.

0

Usare piú di 4 GB RAM su Linux 32bit

Anche se i sistemi a 64bit sono ormai disponibili da anni, esistono molte macchine virtuali e non che hanno il problema di usare piú 4 GB di RAM. Le diverse distribuzioni offrono Kernel particolari per risolvere questo problema. CentOS cat /proc/cpuinfo | grep -i PAE yum info kernel-PAE yum install kernel-PAE update grub, set default=0  Full Article…

2

Il nuovo Kernel 3.0 e la virtualizzazione

Sulla virtualizzazione, l’aggiornamento del kernel permette per la prima volta l’uso di dom0 e domU con Xen: Linux 3.0 abbatte anche l’ultimo ostacolo per un pieno utilizzo di questa infrastruttura. Un’altra opzione interessante è il Wake on WLAN (WoWLAN). Esiste ovviamente una lista completa dei cambiamenti da Linux 2.6.39.

1